La storia della statua della Vergine Maria con il mondo in mano presente nella cappella delle apparizioni in Francia

La vera storia della Medaglia Miracolosa Originale, La vraie histoire de la Médaille Miraculeuse Originale, The true story of the Original Miraculous Medal, La verdadera historia de la Medalla Milagrosa Original, Die wahre Geschichte der Original Wundermedaille, A verdadeira história da Medalha Milagrosa Original


Santa Caterina Labouré, una suora delle Figlie della Carità di Parigi, è famosa per le sue apparizioni mariane che ha ricevuto nel 1830. Durante queste apparizioni, la Vergine Maria le ha dato istruzioni specifiche su come dovrebbe essere la Medaglia Miracolosa.

Nella seconda apparizione, Maria si presentò a Santa Caterina come all’interno di due quadri, in dissolvenza incrociata. Nel primo quadro, Maria era in piedi sopra una semisfera, teneva fra le mani un globo dorato, che rappresentava il mondo, e sotto i piedi un serpente. Questa immagine è diventata la base per la statua della Madonna con il mondo in mano, che si trova nella cappella della Madonna.

La statua rappresenta la visione di Santa Caterina della Vergine Maria che offre il mondo a Dio. Le gemme che restavano spente simboleggiavano le grazie che gli uomini trascuravano di chiederle. Questa immagine simbolizza la protezione di Maria per il mondo e le grazie che lei può concedere a coloro che le chiedono con fede.

Lascia un commento